Palazzi storici e ville

Palazzo degli Alberti

Il palazzo era già una dimora magnatizia nel XIII secolo, come mostrano i loggiati adesso tamponati e resti di aperture in alberese al piano superiore. Ristrutturato alla fine del XV secolo, al piano terreno vennero aperte finestre quadrangolari sagomate in arenaria e un portale a bugnato liscio, come pure le finestre ai due piani superiori.

Si è mantenuto l’aspetto tardo quattrocentesco anche dopo i recenti restauri, con i quali sono state rimesse in vista le precedenti strutture medievali. L’edificio venne nuovamente restaurato nel 1870-72, ampliato lungo via dell’Altopascio e in direzione di via Banchelli, modificato successivamente negli anni Settanta e Ottanta del Novecento.

Il palazzo è stato la sede storica della Cariprato (Cassa di Risparmi e Depositi di Prato) fondata nel 1830 e qui ospitata dal 1870, adesso acquisita dalla Banca Intesa Sanpaolo. Attraverso un ambiente piuttosto austero, che mantiene tracce dell’antico palazzo e dove è esposta una serie di nove disegni di Giuseppe Catani (allievo di Alessandro Franchi), si accede all’ala ospitante la Presidenza, la Direzione Generale della banca e la Galleria d’arte al primo piano.

La Galleria di Palazzo degli Alberti venne inaugurata nel 1983; contiene circa sessanta opere, acquisite dagli anni Trenta in poi del Novecento, di autori quali Santi di Tito, Giusto Sustermans, Filippo Lippi, Giovanni Bellini e Caravaggio.

Palazzo Alberti (facciata)
Facciata del palazzo degli Alberti

Indirizzo e contatti

Via degli Alberti
, 2
- 59100
Prato
Sito web: http://www.galleriapalazzoalberti.it/
Telefoni: 0574 617359
0574 617525
Fax: 0574 617594
OrarioDal lunedì al venerdì 8.30 - 13.00 e 15.00 - 17.00 visite gratuite su prenotazione. 
La visita prevede: materiale illustrativo, audioguide in lingua italiana, inglese e tedesca e guide per scuole e comitive.

Biglietto: ingresso gratuito

Caricamento Google Maps.......attendere

Data ultima revisione dei contenuti della pagina: lunedì 16 marzo 2020

- Inizio della pagina -
Il progetto Prato Arte e storia è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it