SdS » Percorsi » Valutazione non autosufficienza

Percorsi

Percorso per la valutazione della non autosufficienza

Ai sensi della legge R.T. n. 66/2008 "si considerano non autosufficienti le persone che hanno subìto una perdita permanente, parziale o totale, dell’autonomia, delle abilità fisiche, sensoriali, cognitive e relazionali, da qualsiasi causa determinata, con conseguente incapacità di compiere gli atti essenziali della vita quotidiana senza l’aiuto rilevante di altre persone. Le condizioni di non autosufficienza possono presentarsi sotto forma di disabilità psicofisica e mentale".

La procedura per la valutazione della non autosufficienza è attivata dall’interessato, da un familiare o dai soggetti di cui all’articolo 10, comma 1, della l.r. 41/2005, tramite la presentazione di una istanza, contenente la segnalazione del bisogno.

Come fare domanda: informativa per il cittadino (111.6 KB) File con estensione pdf 

Domanda di valutazione della Non Autosufficienza (202.82 KB) File con estensione pdf

Scheda clinica ad uso del medico di medicina generale (97.83 KB) File con estensione pdf 

Ultimo aggiornamento: 11-10-2021